La mutevole storia del maso è risale fino al 1366,
quando i Signori di Liechtenstein fecero costruire il maso “Hof zu Wasser“
(Maso presso la sorgente). La vicinanza di una propria sorgente era speranza
di fertilità e ricchezza.

Nel 1996 il padre dei gemelli Andreas e Christoph Mock ha acquistato
il maso dismesso che necessitava di una grande ristrutturazione. In due anni di
lavoro su progetto dell’architetto Silvia Hafner Polzhofer di Terlano, l’antico casolare
è stato rinnovato con molto amore per i dettagli.

.




Il Wassererhof è un’azienda a gestione familiare.
Dopo la costruzione della nuova cantina nel 2013, il maso è ora un insieme architettonico
sostenibile e ricco di valore. La casa ospita gli appartamenti dei due fratelli e la
trattoria agricola. 

Christoph è il contadino, Andreas invece il cuoco. L’aiuto solidale e reciproco è
ovvio e garanzia del successo.




La nostra passione inizia già nel vigneto



Christoph Mock dopo l’esame di Stato presso
l’Istituto agrario ha lavorato sul maso di famiglia „Mumelterhof“ a Costa.
Ora è l’agricoltore e capo cantiniere del Wassererhof. La sua risolutezza,
la competenza ed energia, accoppiate con un infallibile senso per l’estetica,
formano la sua forza per l‘attuazione di visioni sostenibili.




Il nostro obiettivo: Vini amabili di qualità 
Le nostre esperienze e le cognizioni acquisite da generazioni la nostra
passione per il vigneto trova continuazione nella cantina, con l’obiettivo di
fare vini amabili di qualità.

Nella trattoria e nel nostro negozio il nostro assortimento è in vendita,
anche in confezioni regalo




Qualità anche nel design e arredamento:
Il design ricercato e serietà nell’arredamento hanno il compito di valorizzare e
accompagnare la qualità die vini e di tutti i prodotti. La nostra immagine coordinata 
rafforza il messaggio attraverso la moltiplicazione.

La »W« è centrale e contribuisce, attraverso una continua ripetizione, alla
radicazione del marchio.




Home
Deutsch   |   Italiano   |   English